logo Barbarhouse
 
logo Barbarhouse
 

Gallipoli

Mostra tutto

Città

Mostra tutto

Preferiti

La mia lista dei preferiti
Richiedi preventivo
Invia ad un amico
Svuota preferiti
 

Maps

Gallipoli

Vacanze a Gallipoli (Puglia) sul mare

Hai scelto Gallipoli, la Città Bella, come meta delle tue prossime vacanze in Puglia? Ottima scelta. Il suo nome deriva dal greco kale polis e man mano che ne scoprirai la bellezza, il fascino, l’arte, la natura e le tradizioni, oltre che il mare e le spiagge, capirai perché.

Risultato della ricerca: 22 case e ville in affitto
3440
Gallipoli
Palmieri Luxury Rooms
3455
Lido San Giovanni
Appartamento Lido San Gio
  • 4 + 1
  • 2
  • 1
  • < 500 m
2885
Gallipoli
Appartamento Nevio
3387
Padulabianca
Residence Charlie
3260
Gallipoli
Bella Vita Appartamento F
  • 4 + 2
  • 2
  • 2
  • < 500 m
2939
Baia Verde
Appartamento Stefy
  • 4 + 2
  • 2
  • 1
  • < 500 m
2452
Baia Verde
Attico La Baia
  • 6 + 1
  • 3
  • 1
  • < 500 m
2725
Gallipoli
Appartamento Spinalonga
  • 4 + 2
  • 2
  • 2
  • < 500 m
3303
Lido San Giovanni
Appartamento Fiorella
3456
Gallipoli
Attico Bellavista
3433
Baia Verde
Appartamento Azzurra
  • 2 + 2
  • 1
  • 1
  • < 500 m
2453
Baia Verde
Appartamento La Baia
  • 4 + 1
  • 2
  • 1
  • < 500 m

Mare e spiagge, storia e cultura, divertimento e bellezza: ecco la Kale Polis

Vacanze a Gallipoli, la spiaggia della Purità
Soprannominata anche “la perla dello Ionio", la città di Gallipoli è tra le più affascinanti della Penisola Salentina e di tutta la provincia di Lecce. Qui si possono trovare durante tutto l’anno offerte last minute, e i prezzi delle case a Gallipoli sono ben equilibrati perché la città offre ottimi spunti per vacanza in Salento in ogni mese dell’anno.
Molto del suo fascino è dato dalla particolare conformazione. Tutto il centro storico, caratterizzato in parte dal barocco leccese, è adagiato su un’isola collegata alla terraferma e a Corso Roma da un antico ponte seicentesco, protagonista di tante delle tradizioni e dei riti che rendono Gallipoli unica in tutta la Puglia, come i Riti della Settimana Santa.
Oltre al centro storico dove sorge la cattedrale di Sant’Agata, vi sono le bellissime spiagge della costa gallipolina: quelle di Baia Verde, di Rivabella, della Padula Bianca e ancora la splendida oasi di mare, spiaggia, macchia mediterranea e pineta ricade nel Parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo.
E ancora il vivace centro per gli amanti dello shopping, il nugolo di viuzze che forma il centro storico su cui si aprono corti e chiese, confraternite e negozietti di artigianato, antiche biblioteche e teatri, accanto a ristoranti di pesce e bottegucce; e poi il Castello Angioino, il Rivellino, i musei, i frantoi ipogei, le teche, le icone.
Vacanze a Gallipoli, i BastioniNon si finisce mai di stupirsi a Gallipoli, anche quando la sera il sole cala verso il mare donando all’orizzonte incantevoli tramonti da poter ammirare dall’alto dei bastioni, con il faro sull’isola di Sant’Andrea che indica la rotta alle imbarcazioni che raggiungono il porto dove tutti i giorni è possibile acquistare il pesce direttamente dai pescatori di rientro, sulla banchina.
E infine le lunghe notti gallipoline, con i beach bar sulle spiagge, il bagno di notte con la luna piena, i locali notturni dove poter assistere ai concerti e ballare fino all’alba, divertendosi nella più vivace movida del Salento.
Gallipoli è anche popolo accogliente, fedele ai suoi riti religiosi, alle processioni, alle feste, alle tradizioni. Ogni mese ha una ricorrenza che viene onorata, di generazione in generazione. Vivere le vacanze a Gallipoli è come un film: e noi ti diciamo anche, per le tue vacanze a Gallipoli, dove andare.Vacanze a Gallipoli, La cattedrale di sant’agata

Vacanze a Gallipoli, consigli su cosa vedere

Le vacanze a Gallipoli danno la possibilità di ammirare centinaia di tesori, tutti da scoprire, specie se si prende in affitto una casa vacanze a Gallipoli nel 2020. Tra questi luoghi da scoprire vi è il Castello Angioino all’ingresso del centro storico: attorniato dal mare per quasi tutto il suo profilo, oggi è sede di mostre, incontri, fiere ed eventi. 

Proprio nel mare tra il Rivellino e in ponte, tra le barche dei pescatori, nei pressi della Fontana Greca si può ammirare una moderna statua che spunta dal mare: è il monumento al riccio di mare, una vera prelibatezza tipica a cui, chi bazzica sulle tavole delle osterie di mare del Salento, sa di non poter rinunciare. 

Nel centro storico della Città Bella sono tantissime le chiese e le confraternite che aprono le porte ai turisti, lasciandoli a bocca aperta per la preziosità e la bellezza dei propri interni e dei tesori che custodiscono. Tra queste vi è la Cattedrale di Sant`Agata, detta “pinacoteca" per la quantità di opere pittoriche al suo interno. 

Molto suggestive anche le chiese confraternali come Santa Maria della Purità, situata proprio sopra la spiaggetta della Puritate, un fazzoletto di sabbia dove i gallipolini veraci non mancano all’appuntamento con il bagno del mattino e della sera da maggio fino a ottobre. E ancora la chiesa del Santissimo Crocifisso da cui esce ogni anno, il Venerdì Santo alle 18, la commovente processione del Cristo Morto con i penitenti.

E ancora nel centro storico di Gallipoli si possono ammirare il frantoio ipogeo dove si produceva l’olio che veniva esportato in tutta Europa, usato per accendere lumi e lampioni fino a non più tardi di qualche decennio fa, la prima farmacia della città e il palazzo in cui viveva Antonietta De Pace, uno dei più importanti personaggi della storia del Risorgimento del Sud Italia. 

Il 24 luglio luglio di ogni anno si festeggia dal 1868 la festa di santa Cristina patrona di Gallipoli. Normalmente si trascorrono 3 giorni di grandi feste che si aprono il 24 luglio  con dei pezzi musicali eseguiti dalla banda nella mattinata; verso l`ora di pranzo dal molo foraneo c`è lo spettacolo pirotecnico che colora il cielo ed infine nel pomeriggio  la “cuccagna a mare“ ovvero una tradizionale competizione che consiste nella presa di una bandiera issa in alto su un palo cosparso di grasso: spettacolo divertente assicurato.

Vacanze a Gallipoli, le spiagge di Baia Verde

Le più belle spiagge di Gallipoli

Se hai scelto Gallipoli per le tue vacanze al mare in Puglia, nel Salento, e in particolare sul Mar Ionio, di certo a ispirarti saranno state anche le meravigliose spiagge di sabbia dorata che cingono la città, sia verso nord sia verso sud, su tutto il suo litorale. 

Tra le spiagge di Gallipoli, la più amata dai gallipolini è quella della Purità, in pieno centro storico, una piccola baia dove poter fare il bagno riparati quasi sempre dai venti. Da qui il punto di vista è eccezionale e si ammira il tramonto sul mare, che in alcuni mesi dell’anno scende proprio dietro all’isola di Sant’Andrea.

Le più famose spiagge di Gallipoli sono quelle di Baia Verde. Se è qui che vuoi trascorrere le tue giornate, ti consigliamo affittare direttamente una delle case vacanze a Baia Verde di Gallipoli. Sono molto amate dalle comitive di amici, oltre che dalle famiglie, in quanto vi sono diversi e famosi lidi con beach bar.
Per situazioni più tranquille ma altrettanto belle ed affascinanti, con mare cristallino e spiagge lunghe soffici e dorate, vi sono le spiagge di Rivabella e Padula Bianca, cinte da una fresca pineta, ideali sia per chi vuole i lidi attrezzati, sia per chi cerca la spiaggia libera.
Infine non mancano gli appassionati della natura: a loro Gallipoli offre il bellissimo Parco naturale regionale che finisce a Punta Pizzo e lascia il passo alla meravigliosa Punta della Suina, con acque limpide e verde pineta. L’ultima delle spiagge di Gallipoli è proprio quella vicina a Torre del Pizzo, perfetta con il vento di scirocco.
Un’altra località molto frequentata dai gallipolini veraci è la zona di Torre Sabea, dove in parte la costa è costituita da scogli bassi. Qui vi è anche il parco acquatico Splash, l’unico nella zona, per il divertimento di grandi e piccini, esperienza amata dalle famiglie che prenotano affitti da privati a Gallipoli.

Condividi: