logo Barbarhouse
 
logo Barbarhouse
 

Puglia, il mare più pulito d’Italia

La qualità delle acque costiere italiane è eccellente. Lo confermano le agenzie regionali per l’ambiente. In Puglia il mare più pulito.

Le vacanze in Puglia, dove il mare è più bello e anche più pulito

dji_0142_torre_dell_orso_bh.jpg

 


È la Puglia cantata da Domenico Modugno, nel suo “blu, dipinto di blu”, ad aggiudicarsi il superlativo per la qualità del mare e le acque cristalline. Secondo uno studio per la protezione dell’ambiente, la Puglia raggiunge quota 99,8 % quanto a purezza del mare, classificato come eccellente. Seguono Toscana e Sardegna, al secondo e terzo posto, con il 98,5%.

Come si è proceduto alla valutazione

Per decretare non il mare più bello d’Italia ma le acque più pulite, dunque, sono state poste sotto analisi le acque di balneazione, anche di fiumi e laghi, tra cui quelli del Trentino Alto Adige. Il 94 percento delle acque italiane, quindi, ottiene un punteggio dal buono in su, sulla base di 32 mila campionamenti prelevati in 5.400 chilometri di costa, per scongiurare la presenza di escherichia coli e alghe tossiche.

Questa valutazione straordinaria delle acque pugliesi non è che un punto in più, rispetto alla lunga lista di riconoscimenti di Legambiente e Touring club che la regione sta conquistando negli ultimi anni, come le cinque vele e le bandiere blu, e la valorizzazione dei meravigliosi centri storici.

dji_0202_porto_selvaggio.jpg

 

Dal Gargano al Salento, la Puglia non ha rivali

Regina dell`Italia meridionale dove si registra per la settimana di ferragosto il sold out per le vacanze estive nazionali, visti i tempi, la Puglia non ha nulla da invidiare alle isole caraibiche. Dunque, in epoca di limitazione ai viaggi, gli italiani si sono lasciati conquistare dalle acque del Mar Adriatico e dalle spiagge più belle del Mar Ionio, e lo studio sulle acque del mare non li ha traditi.

La Puglia, del resto, vanta località icone per le vacanze estive al mare. Non solo Gargano con Peschici e Vieste, e l’arcipelago delle Isole Tremiti. Via via scendendo si trovano spiagge di sabbia, calette incantevoli e scogliere mozzafiato, molto spesso anche accessibili. Luoghi meravigliosi come Torre Guaceto e la sua area marina protetta in provincia di Brindisi, Polignano a Mare (patria di Modugno) con il suo centro storico a picco sul mare nella provincia di Bari.

Nel Salento spicca la Perla dello Ionio, Porto Cesareo con le sue mitiche spiagge di Punta Prosciutto e Torre Lapillo. Rotolando ancora verso sud si trovano le spiagge di Gallipoli con Baia Verde e Punta della Suina. Sul litorale opposto vi sono Otranto, tra i borghi più belli d’Italia, con i suoi paradisi naturali come i Laghi Alimini, le Orte, Porto Badisco e il litorale di Torre Sant’Emiliano, ma anche Castro, Santa Cesarea Terme dove le acque sono addirittura benefiche e salutari.

E ancora Pescoluse, Lido Marini, la zona di Nardò con il meraviglioso parco naturale di Portoselvaggio, e tutto l’arco ionico tarantino, nel quale comprensorio turistico vi sono San Pietro in Bevagna e Campomarino di Maruggio.

La Puglia è una regione lunghissima, bagnata da ben due mari, con una miriade di bellissime città tutte da scoprire, ricche di storia. Sa come conquistare anche in tavola, proponendo ricette della cucina mediterranea, sa come far divertire con i suoi tanti eventi e le piazze sempre aperte e accoglienti. E da quest’anno, ha anche un privilegio in più: la certezza di avere anche il mare più pulito d’Italia.

Condividi: