logo Barbarhouse
 
logo Barbarhouse
 

Puglia e Bandiere Blu 2021, mare e servizi di qualità

Terza per numero di Bandiere Blu in tutta Italia, la Puglia vede sventolare la Bandiera Blu su 17 città, tra le mete premiate a livello mondiale 

Un pieno di bandiere per la Puglia, con diverse new entry premiate a maggio 2021

Le Bandiere Blu sono un riconoscimento molto ambito per le località rivierasche turistiche di tutto il mondo, che possono così vantare non solo mare pulito, ma anche servizi e rispetto degli standard internazionali. Questi standard vengono stabiliti dalla FEE, ong internazionale il cui nome completo è Foundation for Environmental Education. In Puglia le Bandiere Blu 2021 hanno registrato delle new entry e qualche uscita. 

Bandiere Blu 2021 in Puglia, tutte le mete

 


Quali sono le mete di Puglia Bandiera Blu 2021? Eccole tutte

La Puglia si aggiudica “il bronzo” sul podio del numero di bandiere assegnate quest’anno. Infatti, è terza insieme alla Toscana, con 17 bandiere, dopo Campania con 19 bandiere e Liguria con 32 località. In Puglia le mete Bandiera Blu 2021 sono 201 con nuovi ingressi e qualche uscita. Sale anche il numero dei porti turistici che tocca quota 81.

Ma come si fa ad ottenere il riconoscimento della Bandiera Blu? Bisogna rispettare dei parametri "imperativi e guida": non solo mare cristallino risultato "eccellente" nei quattro anni precedenti, ma anche efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato e aree verdi. 

Bandiere Blu 2021 in Puglia, Melendugno con Torre dell`Orso

 

Vacanze in Salento in provincia di Lecce, dove trovare la Bandiera Blu 2021 

Per prenotare le vacanze in Salento dove c`è la bandiera blu si hanno molte possibilità tra cui poter scegliere. 

In provincia di Lecce potranno fregiarsi della Bandiera Blu 2021: Melendugno, con le località di Roca, San Foca nord e centro, Torre Specchia, Torre Sant’Andrea e Torre dell’Orso; Otranto con Alimini, Baia dei Turchi, Santo Stefano, Castellana, Porto Craulo, Madonna dell’Altomare, Idro e Porto Badisco. 

Ma si può prenotare anche nel Basso Salento dove c’è la Bandiera Blu ancora una volta confermata per Salve con Marina di Pescoluse, Posto Vecchio e Torre Pali. Tra le new entry c’è Nardò con Portoselvaggio, Sant’Isidoro, Santa Caterina, Santa Maria al Bagno e Torre Squillace.

Bandiere Blu 2021 in Puglia, Salve con Pescoluse

 

Alto Salento Blu 2021, dove sventola la bandiera a Brindisi e Taranto

Adriatico ad est con Brindisi e Ionio a ovest con Taranto: l’Alto Salento non è da meno con il numero di Bandiere Blu in questo 2021.

Sul litorale di Brindisi il vessillo sventola sulle costiere dei comuni di: Fasano, con Egnazia Case Bianche, Savelletri, Torre Canne; Ostuni con Creta Rossa, Lido Fontanelle, Pilone, Viar Beach, Rosamarina e Lido Morelli; e Carovigno con Mezzaluna, Pantanagianni, Punta Penna Grossa e Torre Guaceto, riserva naturale con servizi.

Anche Taranto può far festa in blu con le eccellenze costiere nei comuni di Castellaneta per le località di Riva dei Tessali, Pineta Giovinazzi, Castellaneta Marina e Bosco della Marina; Maruggio con Commenda, Campomarino e Acqua Dolce, e Ginosa con la sua Marina di Ginosa. 

Bandiere Blu 2021 in Puglia, Alimini a Otranto

 

Bandiere Blu anche Bari, BAT e Foggia

Anche le province più a nord della Puglia con le loro costiere si aggiudicano diverse Bandiere Blu 2021 della FEE. 

In provincia di Bari ci sono Polignano a Mare con le spiagge di San Vito, Cala Paura, Cala San Giovanni, Ripagnola e Coco Village, e Monopoli con le mete balneari di Castello Santo Stefano, Capitolo e Lido Porto Rosso.

Foggia sfoggia le sue perle blu nelle Isole Tremiti con Cala delle Arene, e nelle baie di Monaccora, San Nicola, Procinisco e Peschici, il Lido di Zapponeta. Infine, la provincia di Barletta Andria e Trani punteggia di blu Margherita di Savoia Centro Urbano e Cannafesca, e Bisceglie con La Salata e Salsello.

Condividi: